venerdì 24 Marzo 2023
Home#societàSud, Con i Bambini e Fondazione CDP: 3 mln per progetti educativi...

Sud, Con i Bambini e Fondazione CDP: 3 mln per progetti educativi Steam

Promuovere le competenze STEAM per contrastare la povertà educativa minorile: sette progetti nel Sud Italia finanziati da Con i Bambini e Fondazione Cdp

Dalla programmazione di bracci robotici all’informatica musicale, dalla stampa 3D alla ricerca di soluzioni innovative per il risparmio energetico e la sostenibilità ambientale, fino all’uso degli strumenti tecnico-informatici per comprendere i meccanismi del cyberbullismo e per promuovere la conoscenza del territorio e la cittadinanza attiva. Sono alcuni esempi delle attività che saranno avviate al Sud grazie ai sette progetti selezionati da Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, e da Fondazione Cassa Depositi e Prestiti attraverso il bando “Strumenti per crescere”.

Gli interventi saranno sostenuti complessivamente con 3 milioni di euro e prevedono percorsi per promuovere lo sviluppo di competenze di base nell’ambito delle discipline Steam (scienze, tecnologia, ingegneria, arti e matematica) dei minorenni tra gli 11 e i 17 anni che vivono nelle regioni meridionali. L’iniziativa è rivolta in modo esclusivo ai contesti provinciali delle regioni del Sud Italia nei quali la percentuale degli alunni con competenze matematiche sufficienti è più bassa rispetto alle altre parti d’Italia.

Questo dato ha come conseguenza la limitazione e l’interruzione dei percorsi formativi, pregiudicando l’inserimento lavorativo con effetti sul grado di inclusione sociale, rispetto a cui queste regioni si collocano agli ultimi posti della classifica. In risposta a tale elemento negativo, i progetti selezionati prevedono l’adozione di metodologie in grado di coinvolgere maggiormente i minorenni negli indirizzi didattici ed educativi, attirando il loro interesse, stimolando la loro curiosità e aumentando la conoscenza del mondo che li circonda. La centralità è quindi nella sperimentazione di azioni in grado di offrire, soprattutto ai ragazzi e ragazze in condizioni svantaggiate, esperienze qualificanti.

Nella declinazione delle singole proposte formative, i partenariati hanno tenuto conto delle specificità territoriali, strutturando percorsi in linea con la vocazione economico-sociale del territorio e con il contesto della vita quotidiana dei ragazzi. Grazie alle iniziative selezionate da Con i Bambini e Fondazione Cdp saranno avviate azioni nelle province di Agrigento, Catania, Cosenza, Enna, Napoli, Palermo, Salerno, Sud Sardegna, Taranto e Trapani.

Tutti i progetti prevedono attività laboratoriali Steam integrate all’interno della didattica per l’ampliamento delle competenze digitali attraverso il coding e la robotica educativa. I progetti, inoltre, proporranno agli studenti esperienze in cui mettere in pratica quanto appreso sperimentandone direttamente la rilevanza nella vita quotidiana.

Sofia Antonelli
Ho conseguito la Laurea Magistrale in Relazioni Internazionali presso la Luiss Guido Carli di Roma. Curiosa per natura e appassionata di storia e di musica. Tra le tematiche che mi stanno più a cuore, la tutela dei diritti umani e le questioni di giustizia sociale e distributiva.
spot_img

PRIMO PIANO

IN EVIDENZA