martedì 29 Novembre 2022
Home#economiaIstat: crescita export in tutte le regioni, forte aumento in Sicilia

Istat: crescita export in tutte le regioni, forte aumento in Sicilia

Fanno eccezione solo Molise e Basilicata le cui flessioni sono dovute soprattutto alla contrazione delle esportazioni di autoveicoli

Nel primo trimestre 2022, l’export registra una dinamica congiunturale ampiamente positiva, diffusa a livello territoriale, trainata principalmente dall’aumento delle vendite delle regioni del Nord. Su base annua, la crescita è molto sostenuta e in accelerazione per tutte le ripartizioni. È il commento dell’Istat alla statistica flash relativa al I trimestre 2022 delle Esportazioni delle regioni italiane.

Tutte le regioni italiane, sottolinea l’Istatituto, segnano un incremento dell’export a eccezione di Molise e Basilicata, le cui flessioni sono dovute soprattutto alla contrazione delle esportazioni di autoveicoli. Il forte aumento dell’export della Sicilia è spiegato, in particolare, dall’incremento delle vendite di prodotti petroliferi raffinati; mentre per il Friuli-Venezia Giulia, l’aumento è condizionato da operazioni occasionali di elevato impatto (cantieristica navale), registrate nel primo trimestre 2022.

L’Istat evidenzia inoltre che le prime dieci province che realizzano i più ampi contributi alla crescita tendenziale dell’export nazionale sono tutte, eccetto Siracusa, localizzate nel Nord e determinano un impatto complessivo superiore a 9 punti percentuali.

spot_img

PRIMO PIANO

IN EVIDENZA