martedì 6 Dicembre 2022
Home#attualitàPnrr, Giovannini: "Scelta politica per il 56% delle risorse al Sud"

Pnrr, Giovannini: “Scelta politica per il 56% delle risorse al Sud”

Il ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili sottolinea importanza investimento capitale umano nei comuni del Mezzogiorno

“Per il Mezzogiorno noi ci siamo posti l’obiettivo del 56% delle risorse, non del 40%. Tale percentuale è stata una scelta politica, non il frutto di un algoritmo”. Lo ricorda in un’intervista a ‘Repubblica’ Enrico Giovannini, ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, che – davanti alle difficoltà denunciate dagli enti locali – spiega che “non si può continuare solo a dire che ci sono problemi”.

“Per le infrastrutture e la mobilità è cambiato il modo di assegnare i fondi, e non solo per il Pnrr, perché ora vengono assegnati solo su progetti ben definiti. È evidente che l’investimento in capitale umano nei Comuni è fondamentale, anche per il futuro perché nel corso degli anni sono stati depauperati di professionalità, però – lamenta – dare l’idea di essere sempre in emergenza è forse eccessivo”.

Per agevolare il processo di realizzazione delle opere – rivela – stiamo valutando con la Presidenza del Consiglio la possibilità di ulteriori semplificazioni rispetto a quelle del dl 77“.

spot_img

PRIMO PIANO

IN EVIDENZA