sabato 28 Maggio 2022
HomeCalabriaSud: Diamante candidata a capitale cultura 2024

Sud: Diamante candidata a capitale cultura 2024

La cittadina ha formalizzato la sua candidatura durante il convegno "Transizioni, occasioni e rischi del nostro tempo, il ruolo della cultura", tenutosi a Roma nella sede Inps di Palazzo Wedekind

Diamante, la caratteristica cittadina calabrese in provincia di Cosenza, oggi 15 dicembre formalizzerà la sua candidatura a capitale della cultura italiana 2024. L’evento avverrà nel corso del convegno che si svolgerà a Roma, nella sede Inps di Palazzo Wedekind, dal titolo “Transizioni, occasioni e rischi del nostro tempo, il ruolo della cultura”, nel corso del quale sarà presentato un dossier ad hoc.

L’evento, coordinato dalla giornalista del Tg2 Nadia Monetti, vedrà la partecipazione di Pasquale Tridico, Presidente Inps; Maria Paola Gargiulo, capo segreteria della Commissione Segre “Antidiscriminazioni”; Eugenio Gaudio, presidente del Comitato a sostegno della candidatura Diamante 2024; Riccardo Nencini, presidente della Commissione Beni Culturali del Senato; Rosario Varì, assessore alla Cultura della Regione Calabria; padre Francesco Trebisonda, rettore del Santuario regionale di San Francesco di Paola; Lucia Serino, Project Manager di Diamante 2024, il regista Mimmo Calopresti e Stefano Caccavari, fondatore dell’azienda agricola “Mulinum”.

spot_img

PRIMO PIANO

IN EVIDENZA