sabato 28 Maggio 2022
Home#innovazioneCatania, Confindustria: "nostro territorio pronto per investimenti Intel"

Catania, Confindustria: “nostro territorio pronto per investimenti Intel”

Per il presidente di Confindustria Catania, Antonello Biriaco, bisogna cogliere occasioni per attrare nuovi investimenti produttivi

Un tessuto produttivo tradizionalmente aperto all’innovazione. Una specializzazione produttiva specifica nel settore della microelettronica. La presenza di un’Università capace di formare capitale umano altamente qualificato in tutte le discipline ingegneristiche, la grande rilevanza delle attività di ricerca dell’ateneo. Ecco alcuni dei punti di forza presenti nel territorio catanese che è pronto ad accogliere i nuovi investimenti prospettati da Intel per la produzione di microchip con tecnologia avanzata”. Così il presidente di Confindustria Catania Antonello Biriaco dopo le polemiche di ieri sul possibile insediamento di un nuovo sito produttivo della Intel. 

“Siamo in un momento storico ricco di sfide ma anche di nuove occasioni da cogliere – ha aggiunto – Le risorse da attivare grazie al Piano di ripresa e resilienza, gli incentivi rivolti agli investimenti e all’occupazione per le imprese del Sud, le prospettive che si aprono con l’avvio delle Zes. Ma anche la presenza di infrastrutture in rapida crescita,  porto, aeroporto e interporto in primis, sono tutti tasselli importanti del grande mosaico dello sviluppo che si può materializzare nel nostro territorio. Per questo, come associazione, nel rispetto del ruolo degli interlocutori istituzionali e delle parti sociali, siamo pronti a mettere in campo ogni azione utile a facilitare l’attrazione di nuovi investimenti produttivi che certamente rappresentano una svolta per tutto l’ecosistema imprenditoriale”.  

spot_img

PRIMO PIANO

IN EVIDENZA